la citazione...
Il ciclista non fa code, non ha problemi di parcheggio. Procede spavaldo, impettito, e il suo agile veicolo gli trasmette una tranquilla solennità. Beffardamente sorpassa l'automobilista imbottigliato nel traffico, rattrappito fra schienale e sedile in una regressiva posizione fetale. Il ciclista è anche un inventore. Tra una pedalata e l'altra, con i capelli scompigliati dal vento, costruisce e impone la propria dimensione del vivere nella confusione della città: il mondo, visto dal sellino, appare diverso.
Didier Tronchet.
Piccolo trattato di ciclosofia.
Ci sono diversi tipi di bicicletta, da corsa, mountain bike, city bike, ecc... ma con tutte le loro differenze hanno comunque componenti di base simili:
telaio, ruote, trasmissione, freni, sterzo, manubrio e sella.
Sul telaio è sempre riconoscibile il marchio del costruttore, mentre tutta la componentistica può provenire da costruttori diversi.
Laguna di Orbetello
Laguna di Orbetello.
Pista ciclabile Porto Ercole/Orbetello - Italy - agosto 2010.
Foto: Millypro.

Ciemmina aka Ciemmona 2015

Ciemmina Ovvero, quelli che non sono potuti andare a Milano e non volevano rinunciare alla Ciemmona, la Critical Mass Interplanetaria che si tiene a Roma tutti gli anni dal 2004, quest'anno in trasferta a Milano. Ma... per chi non poteva andare per mille ottimi motivi? "Proviamo ad autorganizzarci una tre giorni di pedalate comunque?" E così è stato. Ieri un centinaio di spavalde/i cicliste e ciclisti dall'alto dei propri sellini ha praticato anche a Roma l'autogoverno del traffico ripulendo molte vie della città. Qui una delle tante gallerie fotografiche di sabato 30 maggio.

(le foto hanno licenza CCPL Attribuzione - Non commerciale 3.0).